Boeing, FAA chiede ispezioni per problemi a pannelli di decompressione

(Teleborsa) – La Federal Aviation Administration (FAA), l’agenzia del Dipartimento dei Trasporti statunitense incaricata di sovrintendere l’aviazione civile, ha emesso una “airworthiness directive”, ovvero un provvedimento per correggere una condizione pericolosa, nei confronti di Boeing.

La FAA ha chiesto l’ispezione di alcuni Boeing 787 a seguito di segnalazioni di pannelli di decompressione strappati. I pannelli di decompressione separano l’abitacolo dal vano di carico di un aereo.

Non è il primo problema che la società statunitense si trova ad affrontare che riguarda il 787 Dreamliner: alcuni difetti di produzione hanno portato a molteplici ispezioni e ritardi nelle consegne.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Boeing, FAA chiede ispezioni per problemi a pannelli di decompressione