Boeing alza le stime su utili e cash flow

(Teleborsa) – Il colosso dell’aereonautica Boeing ha archiviato il terzo trimestre con risultati superiori alle attese, tanto da far decidere al gruppo una revisione al rialzo delle stime su cash flow ed utile per azione (EPS). 

Il periodo si è chiuso con un EPS di 3,06 dollari ed un utile core di 2,72 dollari superiore ai 2,66 dollari stimati dagli analisti. I ricavi sono stati pari a 24,3 miliardi in lieve aumento rispetto ai 23,9 miliardi dello stesso periodo di un anno fa. 

Il gruppo prevede di consegnare tra 760 e 765 aerei commerciali nel 2017.

Boeing prevede per quest’anno un utile per azione “core” compreso tra 9,90 e 10,10 dollari contro il range 9,80-10 dollari stimato in precedenza. I ricavi sono attesi a 90,5-92,5 miliardi a fronte dei 92,15 miliardi attesi dagli analisti. Il cash flow operativo è visto a circa 12,5 miliardi oltre i 12,25 miliardi attesi in precedenza.

Boeing alza le stime su utili e cash flow