BNP soffre in Borsa dopo i conti

(Teleborsa) – Bnp Paribas aumenta i propri utili nel terzo trimestre dell’anno, registrando però ricavi inferiori alle attese. L’Istituto bancario francese ha comunicato i risultati del periodo luglio-settembre, dove ha registrato un utile netto di 2,12 milioni di euro, il 4% in più rispetto al terzo trimestre 2017 (2,04 milioni di euro). Al netto degli elementi non ricorrenti, l’utile netto è risultato stabile. Per ciò che riguarda i primi nove mesi dell’anno, gli utili risultano pari a 6,08 miliardi (-3,9% dai 6,33 dell’anno precedente).

In contrazione il margine di intermediazione, che cala dello 0,4% attestandosi a 10,35 miliardi di euro, al di sotto dei 10,61 miliardi attesi dagli analisti. Giù anche il risultato lordo di gestione, che si attesta a 221 milioni di euro, in flessione del 19,5% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Si mostra in calo del 7,9% il risultato operativo del Gruppo, che si attesta a 2,38 mld di euro.

Soffre il titolo BNP Paribas che attualmente perde in Borsa il 3,43%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BNP soffre in Borsa dopo i conti