Bitcoin sopra quota 11 mila dollari

(Teleborsa) – I Bitcoin raggiungono un nuovo record nel pomeriggio. Dopo aver toccato quota 10.000 dollari, sul BitStamp del Lussemburgo la criptovaluta ha superato anche la soglia degli 11.000 dollari, aggiornando così un nuovo massimo storico.

I timori per una bolla speculativa non sembrano dunque aver fermato questo asset, che da inizio anno è cresciuto del 1000%. Basti pensare che a gennaio 2017 viaggiava attorno ai 1.000 dollari, rompendo poi quota 5.000 dollari a ottobre fino a portarsi ai livelli odierni.

Ai valori correnti il Bitcoin ha una capitalizzazione di circa 192 miliardi di dollari.

A dare linfa anche le parole di William Dudley. Il Presidente della Federal Reserve di New York ha dichiarato che la Banca Centrale americana sta vagliando l’ipotesi di lanciare una propria moneta digitale.

Non sono escluse sensibili correzioni nell’immediato periodo, visti anche i precedenti. Il Bitcoin è infatti un asset molto volatile e per ben cinque volte, da inizio anno, dopo un rally è seguito un veloce deprezzamento di oltre il 20%.

Bitcoin sopra quota 11 mila dollari