Birra, crescono produzione e consumi nel 2018

(Teleborsa) – Crescono i consumi, la produzione e l’esport di birra nel 2018. Stando alle rilevazioni AssoBirra, lo scorso anno il mercato della birra ha registrato una crescita dei volumi, della produzione e del consumo pro-capite. Nel 2018, infatti, il consumo di birra in Italia è risultato in aumento del 3,2%, passando dai 19.684.000 di ettolitri nel 2017 ai 20.319.000 del 2018. La crescita si è tradotta in un aumento del 3,4% del consumo pro capite che nel 2018 si è attestato a 33,6 litri, valore che posiziona comunque l’Italia tra i paesi più bassi d’Europa, al terz’ultimo posto nella classifica europea per il consumo pro capite.

L’aumento dei consumi ha favorito inoltre una crescita della produzione nazionale del 4,7%. Con 16.410.000 di ettolitri registrati nel periodo analizzato ad oggi il nostro Paese risulta attestarsi al nono posto in Europa per volumi di produzione, mentre è in quinta posizione per numero di birrifici. Positivi si mostrano anche i dati sull‘occupazione, con una crescita annuale di 700 unità registrata nel settore e nel suo indotto, che oggi contano complessivamente 140.700 lavoratori. Segno più, infine, anche per l’export, che nel 2018 ha raggiunto il nuovo massimo storico sfondando il tetto dei 3 milioni di ettolitri, in aumento del 6,6% sul 2017.

Per quanto riguarda invece l’import, sempre nel 2018, questa voce ha registrato in Italia un leggero incremento dell’1,2%, per un valore complessivo di 6.948.127 di ettolitri.

Birra, crescono produzione e consumi nel 2018