Biometano, Rosetti Marino acquisisce il 60% di Green Methane

(Teleborsa) – Rosetti Marino, società quotata sull’AIM Italia e attiva nella cantieristica navale e negli impianti per l’energia, ha acquisito il 60% di Green Methane, società leader in Italia nella progettazione, realizzazione e messa in marcia di impianti per la trasformazione di biogas in biometano.

L’accordo è stato raggiunto tra l’amministratore delegato della società ravennate, Oscar Guerra, e da Ferruccio Marchi e Luigi Tomasi, rispettivamente presidenti delle società fondatrici cedenti Marchi Energia e Giammarco-Vetrocoke Engineering. Le società cedenti manterranno comunque importanti quote nella nuova compagine societaria capitanata da Rosetti Marino.

Gli impianti di Green Methane purificano il biogas dalla CO2 e producono un metano verde con caratteristiche idonee, sia per l’immissione nella rete distributiva del gas che arriva alle nostre case, sia per autotrazione. La tecnologia di Green Methane è stata selezionata dal gruppo ravennate, si legge in una nota, perché produce biometano con un elevatissimo livello di purezza e perché i suoi impianti risultano compatibili con quelli di liquefazione del metano e di generazione di idrogeno da metano già sviluppati da Rosetti Marino tramite la sua controllata Fores Engineering.

L’obiettivo di Rosetti Marino è quindi quello di “proporsi al mercato come contrattista integrato sull’intera linea di trattamento del biogas, garantendo, in base alle esigenze della clientela, impianti per la produzione di metano verde, anche liquefatto, e idrogeno verde”. Inoltre, per il gruppo ravennate la tecnologia Green Methane rappresenta anche “l’accesso diretto alle tecnologie per la cattura della CO2, essenziale per il raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione dettati dal Green Deal europeo e dalla Conferenza COP 21 di Parigi”, conclude la nota.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Biometano, Rosetti Marino acquisisce il 60% di Green Methane