Bio, sequestrate più di 100 tonnellate di cibo irregolare

(Teleborsa) – Fioccano i sequestri di cibo Bio “irregolare”. I carabinieri NAS hanno infatti sequestrato più di 100 tonnellate di cibo irregolare fra marzo e maggio, effettuando ben 186 controlli. 

I blitz condotti sono hanno riguardato 1.500 confezioni di alimenti non idonei alla commercializzazione, per irregolarità nell’etichettatura, per la mancata tracciabilità e per ragioni igieniche e di scadenza.

Durante i controlli sono state accertate 31 irregolarità presso aziende ed esercizi commerciali, per un totale di 49 violazioni amministrative contestate, che hanno prodotto sanzioni per un ammontare complessivo di 55 mila euro.

Bio, sequestrate più di 100 tonnellate di cibo irregolare