Bilancio oltre le attese per BNP Paribas. Ma il titolo non reagisce

(Teleborsa) – La divisione dei servizi finanziari internazionali salva i conti di BNP Paribas, che riesce a superare le stime degli analisti nonostante la perdurante crisi della divisione relativa ai servizi bancari aziendali e istituzionali.

L’Istituto francese ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto stabile a 2,393 miliardi di euro mentre escludendo le poste non ricorrenti il risultato è in aumento dello 0,7%. Il consensus indicava un utile di 2 miliardi di euro.

I ricavi sono aumentati del 2,5% a 11,2 miliardi di euro a fronte dei 10,9 miliardi del consensus.

Al 30 giugno, il Cet1 fully loaded è pari all’11,5% e tiene conto del passaggio completo a IFRS 9.

Le riserve di liquidità immediatamente disponibili del Gruppo ammontano a 308 miliardi di euro, equivalenti ad oltre un anno di margine di manovra rispetto alle risorse di mercato.

Tiepida la reazione del mercato: le azioni BNP Paribas sono infatti poco mosse a Parigi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bilancio oltre le attese per BNP Paribas. Ma il titolo non reagisce