Bilancio Epifania, 2,5 milioni di italiani in rientro dalla vacanza

(Teleborsa) – Il 10% di vacanzieri in più dello scorso anno. Impegnata nel rientro l’ultima parte dei 2,5 milioni di italiani che hanno scelto di trascorrere fuori casa anche il fine settimana dell’Epifania. E’ quanto comunica Coldiretti nel sottolineare che l’ultimo weekend conferma il trend positivo per viaggi e consumi delle feste di fine ed inizio anno. La gran parte dei turisti ha lasciato le località turistiche di montagna che seconda una rilevazione, ha prevalso tra le destinazioni per l’abbondanza di neve di quest’anno e che, nonostante alcuni disagi, ha favorito l’afflusso nelle piste da sci.

Le case di proprietà o in affitto sono state l’alloggio preferito, seguito dagli alberghi e dagli agriturismo. Si concludono cosi le due settimane più importanti dell’anno per i consumi degli italiani che hanno speso complessivamente 12,9 miliardi nelle festività tra viaggi, cibo, divertimenti e regali con un aumento del 4,4% rispetto allo scorso anno secondo appunto le elaborazioni Coldiretti su dati Deloitte.

La spesa è stata assorbita nell’ordine per il 39% dai regali, per il 25% dal cibo, per il 24% nei viaggi e per il 12% negli “svaghi” in musei, cinema, teatro e concerti. Tra le tendenze di quest’anno si registra una positiva svolta green negli acquisti dei regali, nella scelta delle destinazioni e sulle tavole, con il ritorno dei prodotti italiani della tradizione a chilometro zero.

Bilancio Epifania, 2,5 milioni di italiani in rientro dalla vacan...