Bilancio a due colori per La Doria. Stima crescita in Piano al 2021

(Teleborsa) – Lo sfavorevole effetto cambi deprime gli utili di La Doria, che riesce comunque a chiudere il 2017 con un miglioramento di margini e fatturato.

La società alimentare ha riportato un utile netto di 30,4 milioni di euro, in discesa del 9,8% rispetto al 2016, quando il risultato aveva beneficiato del positivo effetto di proventi su cambi.

Migliorano invece Ebit (+4,3% a 41,6 milioni di euro), Ebitda (+6,7% a 60,1 milioni) e ricavi (+2,4% a 669 milioni).

Proposto dividendo di 0,23 centesimi di euro per azione.

Sempre oggi il Gruppo ha alzato il velo sul Piano Industriale 2018-2021. I target al 2021 prevedono ricavi a circa 757 milioni di euro, un utile operativo lordo a 79 milioni, un utile operativo netto stimato a circa 59 milioni. L’utile netto dovrebbe invece attestarsi a 43 milioni.

Previsti poi investimenti per 114,7 milioni di euro nell’arco del Piano.

Bilancio a due colori per La Doria. Stima crescita in Piano al 20...