BHP, riavvia attività di Samarco in Brasile

(Teleborsa) – Samarco, la joint venture del colosso minerario anglo-australiano BHP con la rivale brasiliana Vale ha ottenuto l’approvazione per il riavvio delle attività nel complesso di Germano, nello Stato di Minas Gerais in Brasile, e in quello di Ubu, nello Stato di Espírito Santo.

Le attività erano ferme dal disastro del 5 novembre 2015 dovuto al crollo di una diga e alle successive distruzione di interi villaggi e contaminazione, con fango e sostanze tossiche, del fiume Rio Doce, causando la morte di alcune decine di persone e centinaia di sfollati.

(Foto: © Alexander Bedrin/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BHP, riavvia attività di Samarco in Brasile