Beyond Meat giù a Wall Street, pesa JP Morgan

(Teleborsa) – Pressione su Beyond Meat, che perde terreno, mostrando una discesa del 5,42%.

A pesare sulle azioni contribuisce la decisione degli analisti di JP Morgan di rivedere all’ingiù il giudizio sulla società statunitense con sede a Los Angeles. La raccomandazione sul titolo del produttore di alimenti a base vegetale passa a “underweight” dalla precedente “neutral”.

Comparando l’andamento del titolo con il Nasdaq 100, su base settimanale, si nota che Beyond Meat mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +3,96%, rispetto a -1,59% dell’indice dei titoli tecnologici USA).

Tecnicamente, Beyond Meat è in una fase di rafforzamento con area di resistenza vista a 152,1 USD, mentre il supporto più immediato si intravede a 146,6. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 157,7.

(Foto: © Daniel Kaesler | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Beyond Meat giù a Wall Street, pesa JP Morgan