Beni Stabili in calo dopo la bocciatura di Equita

(Teleborsa) – Giornata negativa a Piazza Affari per il titolo Beni Stabili, che presenta una flessione dell’1,76% sui valori precedenti. Gli analisti di Equita hanno deciso di tagliare la raccomandazione da buy a hold e il target price da 0,79 euro a 0,76 euro.

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice FTSE Italia All-Share, evidenzia un rallentamento del trend della società immobiliare rispetto all’indice azionario italiano, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Le implicazioni di breve periodo di Beni Stabili sottolineano l’evoluzione della fase positiva al test dell’area di resistenza 0,7653 Euro. Possibile una discesa fino al bottom 0,7488. Ci si attende un rafforzamento della curva al test di nuovi target 0,7818.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Beni Stabili in calo dopo la bocciatura di Equita