Bellanova: Diamo diritto di lavorare legalmente

(Teleborsa) – Non nasconde la soddisfazione il Ministro per le Politiche Agricole, Teresa Bellanova sulla regolarizzazione i lavoratori stranieri che ha diviso la maggioranza fino all’ultimo: “Agli italiani non è mai stato impedito di andare a lavorare in agricoltura ma non possiamo obbligare le persone a fare un lavoro o un altro quindi dobbiamo agire su tutti gli strumenti e dare alle persone il diritto di fare questo lavoro in modo legale”, ha detto 24Mattino su Radio 24.

“Da mesi sto combattendo per dire che il caporalato non è frutto delle imprese e di non tutte le imprese – ha aggiunto – Ci sono delle imprese che si rivolgono al caporale perchè vogliono competere nell’irregolarità, e ci sono delle imprese che sono costrette perchè non trovano persone con permessi di soggiorno regolari per fare fronte al bisogno di raccolta”

Bene il Decreto Rilancio sul quale “c’è stato molto confronto” cercando di trovare un punto di equilibrio tra la necessità di sostenere le imprese e quella di non lasciare indietro lavoratori e famiglie in difficoltà. Poi un messaggio sibillino sul futuro del Governo che andrà avanti ” se risolve i problemi”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bellanova: Diamo diritto di lavorare legalmente