BE, risultati in crescita nei primi 9 mesi

(Teleborsa) – BE chiude i primi nove mesi dell’anno con un Valore della Produzione pari a 164 milioni di euro rispetto ai 125,7 milioni al 30 settembre 2020. Il Margine Operativo Lordo (EBITDA) si attesta a 26,2 milioni, in crescita del 29,8% rispetto a settembre 2020 (20,2 milioni) con un EBITDA margin del 16% contro il 16,1% al 30 settembre 2020.

Il risultato operativo (EBIT) è pari a 16,5 milioni, in aumento del 40,8% rispetto agli 11,8 milioni al 30 settembre 2020, con un EBIT margin dell’10,1% contro il 9,4% al 30 settembre 2020. Il risultato ante imposte consolidato (EBT) è di 15,6 milioni, in salita del 44,1% contro i 10,8 milioni al 30 settembre 2020.

La posizione finanziaria netta complessiva è pari a Euro 46,5 milioni (Euro 44,4 milioni al 30 settembre 2020 proforma).
L’indebitamento finanziario netto depurato dalle componenti derivanti dai debiti da diritto d’uso e dai debiti a scadenza per Put&Call su minoranze si attesta a 18,8 milioni di euro (27 milioni al 30 settembre 2020).

Outlook
“Alla luce dei risultati del periodo e nonostante l’incertezza macroeconomica circa le modalità di riapertura dell’economia a seguito della pandemia di Covid-19” la società conferma un “forte trend di crescita. Al momento si ritiene di poter confermare – e sperabilmente superare – gli obiettivi del corrente anno e più in generale i target del Piano aziendale 2020-2022”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BE, risultati in crescita nei primi 9 mesi