BCE, stabili gli acquisti settimanali del programma QE

(Teleborsa) – Prosegue il piano di Quantitative Easing (QE) della BCE, con acquisti stabili nella settimana al 12 febbraio a 15,081 miliardi di euro.
Nell’ultima ottava, l’Eurotower ha acquistato altri 12,7 miliardi di titoli di stato e 2,2 miliardi di covered bond a fronte dei 13,1 e 2,3 mld della scorsa settimana. Riacquistati anche 134 milioni di ABS, cioè debiti cartolarizzati diversi dal mutuo e dal leasing.

Proprio oggi il presidente della Banca Centrale Europea (BCE), Mario Draghi, ha ribadito di essere pronto ad agire a marzo per risollevare i prezzi e l’economia. “La ripresa è lenta, faremo di tutto”, ha dichiarato il numero uno dell’Eurotower chiedendo però ai governi centrali di fare la loro parte. 

Nel frattempo, lo Spread tricolore, ovvero la differenza fra quanto paga il BTP italiano e lo stesso titolo tedesco, è rimasto invariato a 137 punti, con il rendimento del BTP decennale all’1,61%.

BCE, stabili gli acquisti settimanali del programma QE