BCE, Rossi (Bankitalia): “Fine QE non avrà conseguenzesu economia”

(Teleborsa) –

La BCE si prepara ad annunciare la fine del Quantitative Easing, probabilmente già alla riunione della prossima settimana, ma il ritiro degli stimoli monetari “non avrà conseguenze importanti” sull’economia italiana.

Lo ha detto il Direttore generale di Bankitalia, Salvatore Rossi, partecipando alla due giorni delle Fondazioni bancarie dell’ACRI. “Non dobbiamo preoccuparci che il QE cessi e che la politica monetaria europea si normalizzi, perché significa che la situazione economica in Europa si è normalizzata”, ha detto.

Poi, Rossi ha affrontato il tema tassi d’interesse, ricordando che “Draghi assicura che sono cauti e pronti a riprendere se necessario”, ma gli studi più recenti vedono una inversione di rotta dei tassi e questo – assicura – “non avrà conseguenze importanti sul sistema finanziario italiano”

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BCE, Rossi (Bankitalia): “Fine QE non avrà conseguenzesu e...