BCE, Lagarde: “Non ancora toccato il punto più basso per i tassi d’interesse”

La prossima presidente della Banca Centrale Europea ha detto di essere favorevole a politica monetaria accomodante e a riforma regole di bilancio

(Teleborsa) – La BCE “non ha ancora toccato il punto più basso per quanto riguarda i tassi d’interesse”. A dirlo è la prossima presidente della Banca Centrale Europea, Christine Lagarde, rispondendo per iscritto ad alcune domande del comitato agli affari economici del Parlamento europeo.

Lagarde ha ricordato che l’Eurotower “ha una ricca cassetta degli attrezzi a sua disposizione e deve essere pronta ad agire“, ma che deve essere chiaro che “tassi bassi hanno conseguenze per il settore bancario e in generale per la stabilità dei mercati” e che quindi “sarà necessario fare attenzione”.

In ogni caso, Lagarde ha aggiunto che “la politica monetaria dovrà rimanere molto accomodante nel prossimo futuro“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BCE, Lagarde: “Non ancora toccato il punto più basso per i tass...