BCE chiede a banche di non pagare dividendi “almeno fino a ottobre”

(Teleborsa) – La Banca Centrale europea chiede alle banche di non pagare dividendi agli azionisti “almeno fino all’ottobre del 2020″, di astenersi da buy-back di azioni, mentre “si attende – recita un comunicato – che continuino a assicurare finanziamenti a famiglie, piccole imprese e società”.

Una richiesta che era stata anticipata dalle dichiarazioni di una Portavoce della BCE.

“Le banche dovrebbero essere prudenti nel decidere in merito ai dividendi e avere una visione lungimirante dei rischi per evitare una situazione in cui possano sorgere esigenze di capitale”, aveva dichiarato.

(Foto: © iloveotto/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BCE chiede a banche di non pagare dividendi “almeno fino a ottob...