BCE, acquisti settimanali netti PEPP in aumento a 21,6 miliardi di euro

(Teleborsa) – Forte aumento, la scorsa settimana, degli acquisti di titoli dell’Eurosistema delle Banche centrali con il programma anticrisi PEPP della BCE. Complessivamente sono stati rilevati titoli pubblici e privati per 23,7 miliardi di euro, di cui 2,1 miliardi relativi a bond già detenuti, giunti a scadenza e rinnovati come previsto dal PEPP.

Gli acquisti netti sono così saliti a 21,6 miliardi di euro contro i 19 miliardi della settimana di operazioni al 14 maggio.

Al 21 maggio scorso l’ammontare totale di bond detenuti con il PEPP risultava di 1.074,8 miliardi di euro, a fronte di una dotazione prevista di 1.850 miliardi entro la fine di marzo 2022. Con il programma preesistente alla crisi di acquisti di soli titoli di Stato, il Pspp, l’Eurosistema ha rilevato altri 5,9 miliardi di bond.

Complessivamente, quindi, la scorsa settimana gli acquisti netti totali di titoli di BCE e banche centrali nazionali, secondo il bilancio consolidato dell’Eurosistema, sono stati pari a 28,3 miliardi di euro, a fronte dei 28,6 miliardi della settimana precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BCE, acquisti settimanali netti PEPP in aumento a 21,6 miliardi di eur...