BBVA sceglie gruppo Sella per l’open finance in Italia

(Teleborsa) – Il gruppo bancario spagnolo BBVA e il gruppo Sella hanno avviato una partnership nell’ambito dell’open finance, ovvero l’applicazione del modello di open innovation ai servizi finanziari e assicurativi. In sostanza, la collaborazione permetterà a BBVA di offrire ai propri clienti che operano in Italia una serie di servizi di pagamento locali come F24, bollettini postali, CBILL e pagoPA. Banca Sella metterà a disposizione del gruppo spagnolo i propri prodotti attraverso le API (Application Programming Interface) gestite sulla piattaforma di Fabrick (società che fa parte del gruppo Sella).

L’operazione, a livello strategico, si inserisce nello sbarco sul mercato italiano di BBVA con una banca retail completamente digitale e nella volontà del gruppo Sella di potenziare la propria offerta strategica di “banking as a service”, la quale punta ad abilitare e ampliare la gamma di offerta dei servizi verso corporate, fintech e istituzioni finanziarie. La piattaforma open finance di Fabrick servirà anche alcuni clienti corporate di BBVA.

“Per BBVA in Italia, l’alleanza strategica con Banca Sella e Fabrick, società del gruppo Sella riconosciuto per esperienza e credibilità nel mercato italiano, è stata un elemento chiave nel lancio della nostra proposta di pagamento delle tasse per gli utenti italiani – ha commentato Javier Lipúzcoa, Head of Digital Banking di BBVA in Italia – Questa alleanza rende tangibile la nostra visione d’avanguardia, in cui uniamo i nostri punti di forza e la nostra esperienza per fornire ai nostri clienti la migliore esperienza possibile”.

“Banca Sella è stata tra le prime realtà a cogliere le opportunità dell’open banking e ad offrire strumenti innovativi in modalità as a service grazie al vantaggio di far parte e di promuovere un ecosistema finanziario aperto – ha dichiarato Andrea Tessèra, Head of Banking as a Service di Banca Sella – La partnership con BBVA, una delle istituzioni finanziarie più affermate a livello globale, rappresenta un tassello importante della nostra strategia che punta ad abilitare terze parti in ottica open finance”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BBVA sceglie gruppo Sella per l’open finance in Italia