Bari, Workshop Summer 2019: “Tour Operator e Vettori incontrano il trade” di Aeroporti di Puglia

(Teleborsa) – All’’aeroporto Karol Wojtyla di Bari l’edizione 2019 del tradizionale del workshop “Summer 2019–Tour Operator e Vettori incontrano il trade”, appuntamento annuale organizzato da Aeroporti di Puglia all’inizio della stagione estiva. Tra i partecipanti qualificata e numerosa presenza di Tour operator, Agenzie di viaggio, Vettori, Strutture ricettive ed Enti del turismo, che hanno dato vita a un’intensa giornata di lavori.

“Siamo alla vigilia di una stagione importante per la rete aeroportuale pugliese – ha dichiarato il Vice Presidente AdP Antonio Vasile – poiché nei prossimi giorni, infatti, presenteremo il Piano Strategico 2019–2028 della nostra società di gestione, un documento fondamentale per la nostra società e per la Puglia in quanto definisce le linee guida della crescita di tutta la rete aeroportuale regionale, ridisegnando le direttrici di espansione verso mercati che possono assumere un ruolo di primo piano per l’ulteriore sviluppo di tutta l’area che gravita sui nostri aeroporti”.

“Un programma ambizioso – ha aggiunto Vasile – che nasce nella scia degli eccellenti risultati conseguiti sul piano del potenziamento delle infrastrutture e dello sviluppo dei collegamenti, realizzati in stretta collaborazione con l’Amministrazione regionale. I nostri aeroporti, ognuno per le proprie specializzazioni, si caratterizzano sempre più quale fattore strategico di sviluppo per la nostra comunità. Uno sviluppo che non vogliamo circoscritto al solo comparto economico. Di qui l’attenzione che annettiamo a numerose iniziative in campo sociale, culturale e ambientale che vedono Aeroporti di Puglia protagonista”.

Antonio Vasile e il Direttore Generale Marco Catamerò, oltre ai saluti di benvenuto e di buon lavoro ai partecipanti, hanno illustrato le numerose novità sul fronte dei collegamenti da Bari e Brindisi, soffermandosi sull’importanza che la rete aeroportuale pugliese riveste per la crescita di settori strategici per l’economia della Regione, in ossequio al piano strategico adottato.

“Veniamo da un anno che si è caratterizzato per il raggiungimento di traguardi – ha da parte sua dichiarato il DG di Aeroporti di Puglia, Marco Catamerò – che non abbiamo esitato a definire storici, perché non si potrebbe definire altrimenti i 7,5 milioni di passeggeri in arrivo e partenza da Bari e Brindisi, con incrementi percentuali che per il traffico internazionale si sono attestati al 19%. Risultati eccellenti, ulteriormente migliorati in questo inizio d’anno, destinati a crescere ancora alla luce dei tanti voli pronti a prendere il via nell’imminente stagione estiva e che collegheranno la Puglia a destinazioni mai raggiunte sino ad ora”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bari, Workshop Summer 2019: “Tour Operator e Vettori incontrano il t...