Barclays, utile 1° trimestre in calo a 605 milioni su effetto Covid-19

(Teleborsa) – Utili in forte calo ma sopra le attese per Barclays. La banca britannica ha chiuso il 1° trimestre con un utile in calo del 42% degli utili a 605 milioni di sterline, a causa degli accantonamenti per fronteggiare la pandemia. In bilancio è stato contabilizzato infatti un onere straordinario di 2,1 miliardi di sterline, per le perdite attese sui prestiti a famiglie ed imprese.

I ricavi sono saliti del del 20% a 6,8 miliardi di sterline, mentre l’utile operativo, impattato dagli oneri, è sceso del 13% a 4,1 miliardi di sterline.

“Barclays è impegnata a supportare i propri clienti e l’economia del Regno Unito durante la crisi”, ha commentato il Ceo James E Staley, aggiungendo che “a dispetto della recessione macroeconomica causata dalla pandemia di COVID-19, la posizione del Gruppo rimane solida, grazie ad un modello di business diversificato”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Barclays, utile 1° trimestre in calo a 605 milioni su effetto Covid-1...