Banzai, i risultati del primo anno sono meglio delle previsioni

(Teleborsa) – “Il primo anno di quotazione di Banzai si chiude meglio delle attese in termini di crescita di ricavi”. Lo ha dichiarato il Presidente del gruppo Paolo Ainio, commentando i solidi risultati del gruppo specializzato in e-commerce e marketing. 

“Banzai ha incrementato in maniera significativa la quota di mercato”, ha aggiunto l’Ad Pietro Scott Jovane, ricordando il ruolo di leadership nel settore elettronica ed elettrodomestici, la crescita della rete distributiva di Pick&Pay ed il lancio del Merchant Marketplace.

Il quarto trimestre evidenzia una forte crescita sia in termini assoluti che relativi al mercato: i ricavi si attestano a 82,6 milioni di euro, in crescita del 27,6% rispetto al 2014. In particolare, nelle categorie core dell’e-Commerce, Banzai, attraverso le sue piattaforme ePRICE e Saldiprivati, segna una performance del +31,2% rispetto all’anno scorso.

Anche l’anno evidenzia risultati largamente positivi, i ricavi 2015 si attestano a 234,8 milioni di euro, con un aumento del 27% rispetto a 185 milioni di euro dell’anno precedente. Con 210,6 milioni di euro di ricavi (+28,5%), la divisione e-Commerce si conferma il principale driver di crescita del Gruppo, trainata dalle categorie core.

Nel complesso, Banzai ha realizzato una performance superiore ai suoi concorrenti diretti sia nel contesto nazionale dell’e-commerce (nella categoria elettrodomestici in particolare) che del digital advertising, incrementando quindi ulteriormente la propria quota di mercato.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banzai, i risultati del primo anno sono meglio delle previsioni