Banque de France più ottimista, stima PIL +0,3% nel terzo trimestre

(Teleborsa) – Buone nuove per l’economia francese. La banca centrale d’Oltralpe stima una crescita dello 0,3% del PIL nel terzo trimestre.

Si tratta della prima stima che la Banque de France rilascia per il trimestre in corso e più positiva rispetto alle previsioni fornite in precedenza. Lo scorso giugno, l’istituto guidato da Villeroy de Galhau aveva stimato un’espansione del Prodotto Interno Lordo dello 0,2% al ribasso rispetto al +0,3% pronosticato solo un mese prima. Previsioni che non lasciavano ben sperare per la crescita nel terzo trimestre. 

Nel secondo trimestre, l’economia francese dovrebbe registrare una battuta d’arresto, secondo la stima preliminare diffusa dall’Istituto Statistico Nazionale Francese (INSEE), lo scorso mese. Il PIL d’oltralpe dovrebbe aver registrato una variazione nulla dopo il +0,7% rivisto del primo trimestre (+0,6% la prima lettura). 

Nel rapporto mensile, la banca prevede un aumento della produzione e un progresso moderato dell’attività servizi, nel mese di agosto. 

Quanto al sentiment del mondo delle imprese, l’istituto ha rilevato che la fiducia del settore industriale a luglio è salita di un punto, a 98 mentre la fiducia dei servizi, è scesa di un punto, a 96.

Banque de France più ottimista, stima PIL +0,3% nel terzo trimes...