Bankitalia, Visco: al lavoro con BCE per euro digitale

(Teleborsa) – “Stiamo collaborando con la BCE e altre Banche centrali dell’area euro per valutare il potenziale del Tips (il sistema di pagamento istantaneo paneuropeo, ndr) quale possibile soluzione tecnologica per un euro digitale“. Ad affermarlo il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nel suo intervento alla conferenza sui sistemi di pagamento organizzata dalla Bundesbank.

Il progetto sul sistema Tips è stato avviato nel giugno 2017 dal Consiglio direttivo della BCE e prevede la realizzazione di una piattaforma paneuropea per il regolamento in tempo reale e in moneta di banca centrale dei pagamenti SEPA con trasferimento istantaneo. Ciò significa che il pagamento avviene direttamente mediante i conti detenuti dalle banche coinvolte presso le rispettive banche centrali, sostituendo così il contante. “Non solo Tips è una infrastruttura inclusiva, efficiente e sostenibile, ma incorpora anche, per come è stata disegnata, l’obiettivo di fare dei pagamenti istantanei la nuova normalità in un mondo” – ha detto Visco – “che sta cambiando così rapidamente, e in maniera così drastica”.

Sul sistema Tips “sono in corso importanti innovazioni, per consentire agli utenti di effettuare transazioni in tempo reale utilizzando dispositivi mobili e per espandere notevolmente il numero di intermediari collegati”, ha aggiunto il governatore della Banca d’Italia, sottolineando come l’istituto che dirige sia sempre più impegnato nel promuovere l’innovazione tecnologica nel settore finanziario e sul sistema dei pagamenti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia, Visco: al lavoro con BCE per euro digitale