Bankitalia: valutazione positiva su “pacchetto bancario” Commissione UE

(Teleborsa) – “Le proposte della Commissione sono da valutare positivamente, in quanto finalizzate a porre rimedio ad alcuni limiti evidenziati dalla normativa, specie in materia di requisiti prudenziali delle banche e delle imprese di investimento e in tema di risanamento e risoluzione delle controparti centrali”.

E’ quanto dichiarato da Carmelo Barbagallo, Capo del Dipartimento Vigilanza bancaria e finanziaria di Bankitalia durante un audizione conoscitiva per l’istruttoria delle proposte legislative dell’Unione Europea in materia creditizia, il cosi-detto “Pacchetto bancario” 

La Commissione europea ha presentato un pacchetto di proposte di modifica della disciplina europea in tema di requisiti sul capitale delle banche e delle imprese di investimento nonché di risanamento e risoluzione delle banche in crisi.

“Gli interventi sul fronte della disciplina delle crisi sono invece parziali, in vista di una complessiva rivisitazione nel 2018. In tale prospettiva, sono diversi gli aspetti che meritano particolare attenzione”, ha sottolineato Barbagallo. “Ne segnalo alcuni: l’asimmetria della normativa, disegnata sulle banche di medio-grande dimensione e poco attenta alle esigenze di quelle medio-piccole, che pure sono chiamate a contribuire al fondo di risoluzione; l’applicazione retroattiva delle norme sul bail-in a strumenti emessi, anche molti anni fa, in contesti profondamente diversi da quello attuale; l’eccessiva articolazione del processo decisionale e la mancata individuazione di un soggetto preposto al coordinamento; l’insufficiente chiarezza e flessibilità delle regole previste in caso di ricapitalizzazione precauzionale e, più in generale, la mancanza di una solida disciplina che, in caso di seri rischi per la stabilità sistemica, consenta di derogare su base temporanea ai limiti stringenti della disciplina degli aiuti di Stato”, ha concluso il responsabile della Vigilanza di Palazzo Koch

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia: valutazione positiva su “pacchetto bancario” C...