Bankitalia, prestiti in crescita alle famiglie ma calano per imprese

(Teleborsa) – Prestiti al settore privato in crescita ad aprile. E’ quanto emerge dall’ultimo Rapporto Banche e Moneta della Banca d’Italia, che rileva una crescita dello 0,8% per imprese e famiglie dopo lo 0,9% di marzo.

Più in dettaglio, i prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,6% (2,5% nel mese precedente), mentre quelli alle società non finanziarie sono diminuiti dello 0,6% (stessa variazione del mese precedente).

Sul fronte della raccolta, si rileva una solida crescita dei depositi del 3,4% (3,3% a marzo), mentre la raccolta obbligazionaria è diminuita del 7,9% (-8,7% nel mese precedente).

I tassi di interesse sui prestiti erogati alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, sono stati pari al 2,26% (2,17% in marzo) e quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all’8,06%.

Le sofferenze delle banche sono diminuite del 37,6% su base annua (-37,7% in marzo), complici alcune operazioni di cartolarizzazione.

Bankitalia, prestiti in crescita alle famiglie ma calano per impr...