Bankitalia, nel 2017 surplus corrente sale a 50 miliardi di euro

(Teleborsa) – Nel 2017 aumenta il surplus corrente italiano.

Secondo le ultime statistiche di Bankitalia sulla “Bilancia dei pagamenti e posizione patrimoniale sull’estero” il dato ha raggiunto quota 50 miliardi di euro, pari al 2,9% del PIL, rispetto ai 45,6 miliardi del 2016.

Al miglioramento hanno contribuito soprattutto l’aumento del saldo positivo dei redditi primari (11,1 miliardi, da 5) e la riduzione del deficit dei servizi (-1,8 miliardi, da -2,8), mentre l’avanzo delle merci ha registrato una contrazione (56,7 miliardi, da 59,8).

Nel conto finanziario le acquisizioni nette di attività sull’estero sono state pari a 47,6 miliardi nel complesso del 2017.

Il saldo positivo degli investimenti di portafoglio (98,7 miliardi) è stato solo in parte compensato da quello negativo degli investimenti diretti (-7,9 miliardi) e degli altri investimenti (-40 miliardi).

Nel mese di dicembre le attività sull’estero sono aumentate di 10,6 miliardi. Gli investimenti dei residenti hanno riguardato titoli esteri di portafoglio (10,9 miliardi, sia nel comparto delle azioni e dei fondi comuni sia in quello degli strumenti di debito, prevalentemente a lungo termine) e gli “altri investimenti” (1,9 miliardi), mentre gli investimenti diretti si sono ridotti di 3,7 miliardi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia, nel 2017 surplus corrente sale a 50 miliardi di euro