Bankitalia, Luigi Federico Signorini è il nuovo direttore generale

(Teleborsa) – È Luigi Federico Signorini il nuovo direttore generale della Banca d’Italia, dopo che Daniele Franco è diventato il ministro dell’Economia del Governo Draghi. “Il consiglio superiore della Banca d’Italia, in seduta straordinaria, su proposta del governatore, ha nominato direttore generale Luigi Federico Signorini, già vice direttore generale“, ha scritto la banca centrale in una nota.

Signorini, 65 anni, è vicegovernatore dal 2013, dopo una carriera trascorsa principalmente presso la banca centrale. Si è laureato in economia all’Università di Firenze, dove a un certo punto è stato assistente di Draghi, professore lì negli anni ’80. Ha anche studiato economia ad Harvard con una borsa di studio della Banca d’Italia.

È entrato nel Servizio studi della Banca d’Italia nel 1982, occupandosi di politica industriale e congiuntura. Tra il 1986 e il 1995 è a Firenze, nel nucleo di ricerca economica per la Toscana. Dopo essere tornato al Servizio Studi, nel 2007 è diventato capo del Servizio statistiche economiche e finanziarie. Nel 2008 è passato in Vigilanza, dove è stato responsabile prima del Servizio Normativa e politiche, poi del Servizio Supervisione gruppi bancari. Nel 2012 è diventato direttore centrale dell’Area Vigilanza bancaria e finanziaria.

Secondo lo statuto di Bankitalia, la nomina deve essere approvata con decreto del Presidente della Repubblica, promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, sentito il Consiglio dei ministri.

Degli undici predecessori di Signorini come numeri due della Banca d’Italia dal 1959 ad oggi, sette sono poi passati ad altri prestigiosi ruoli, dal Ministero dell’Economia fino alla Presidenza della Repubblica (è il caso di Carlo Azeglio Ciampi). Prima di Franco, Fabio Panetta (DG nel 2019) è entrato nell’executive board della BCE e Salvatore Rossi (direttore generale dal 2013 al 2019) è diventato presidente di TIM.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia, Luigi Federico Signorini è il nuovo direttore generale