Bankitalia: “La ripresa economica sta favorendo la stabilità finanziaria”

(Teleborsa) – La ripresa economica in Italia sta favorendo la stabilità finanziaria.

Lo afferma la Banca d’Italia nel “Rapporto sulla stabilità finanziaria” diffuso oggi, dal quale emergono diverse notizie positive sullo stato di salute della Penisola.

“In Italia il rafforzamento dell’economia riduce i rischi per la stabilità finanziaria”, rileva Bankitalia, aggiungendo che “sono in progressivo miglioramento le condizioni di offerta dei prestiti bancari, che dovrebbero tornare a crescere nel 2016. Il credito al settore privato in rapporto al PIL è ben inferiore ai valori medi di lungo periodo. Restano complessivamente favorevoli gli indicatori di sostenibilità delle finanze pubbliche”.

Nel report si rileva inoltre un miglioramento dei bilanci delle famiglie italiane, anche di quelle appartenenti alle fasce più deboli, e delle condizioni finanziarie delle imprese. In quest’ultimi caso, si tratta del primo miglioramento dall’inizio della crisi, ossia dal 2007.

Secondo Palazzo Koch, il 2015 sarà un anno di svolta per le imprese: due su tre contano di chiudere i bilanci in utile. Si tratta della quota più elevata degli ultimi dieci anni.

Anche il settore immobiliare riserva sorprese positive: per la prima volta dal 2011 si è infatti arrestato il calo delle abitazioni.

Bankitalia fa notare inoltre come il graduale miglioramento dell’economia si rifletta anche sui bilanci delle banche italiane. “Il deterioramento della qualità del credito, rallentato nei mesi estivi, dovrebbe continuare ad attenuarsi nel 2016”. E sebbene “ancora debole, la redditività appare in crescita, mentre prosegue il rafforzamento del patrimonio, anche grazie agli aumenti di capitale realizzati nella prima metà dell’anno”, si legge.

Rilevato infine un “progressivo miglioramento” delle condizioni di offerta dei prestiti bancari, che “dovrebbero tornare a crescere nel 2016”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia: “La ripresa economica sta favorendo la stabilit&agra...