Bankitalia istituisce due nuovi dipartimenti, plauso di Luongo

(Teleborsa) – La decisione della Banca d’Italia di istituire i dipartimenti Tutela della clientela ed educazione finanziaria e Circolazione monetaria e pagamenti al dettaglio “rappresenta un passo molto importante per la diffusione e protezione dei pagamenti digitali”. Lo ha sottolineato Francesco Luongo, Presidente di Consumers for digital payments (C4dip, la coalizione di associazioni di consumatori formata da Movimento difesa del cittadino, Asso-consum e U.di.Con).

L’Italia si colloca ancora sotto la media europea: le transazioni con moneta elettronica non superano il 26% del totale contro il 45% dell’Europa, anche se dal 2015 la crescita annua si attesta sul 10%. “Un incremento reso possibile dalla crescita dell’infrastruttura tecnologica e dallo sviluppo dei canali e-commerce che stanno caratterizzando il mondo dei consumi. Ma sicuramente la decisione della Banca d’Italia – ha aggiunto Luongo – contribuisce ulteriormente allo sviluppo di questa forma di pagamenti perchè rafforza gli strumenti di protezione per coloro che utilizzano i servizi bancari e finanziari, accresce la tutela dei consumatori e si impegna nell’importante compito di educazione finanziaria dei cittadini”.

La decisione della Banca d’Italia è stata presa il 28 febbraio dal Consiglio superiore allo scopo di “rafforzare gli strumenti di protezione individuale per le persone che utilizzano servizi bancari e finanziari e ad accrescere il livello di consapevolezza finanziaria della popolazione”,

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia istituisce due nuovi dipartimenti, plauso di Luongo