Bankitalia: in crescita del 2% i prestiti al settore privato

(Teleborsa) – Nel mese di dicembre 2018, tenuto conto delle correzioni dettate dalle cartolarizzazioni e dai crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, i prestiti al settore privato sono aumentati di due punti percentuali su base annua. È quanto reso pubblico dalla Banca d’Italia, che, inoltre, ha sottolineato come nell’ultimo mese del 2018 i finanziamenti alle famiglie abbiano registrato una crescita del 2,7%, mentre quelli erogati nei confronti delle società non finanziarie abbiano segnato un aumento dell’1,3% rispetto all’1,1% del mese di novembre.

Inoltre, per il mese di dicembre, Bankitalia ha osservato come i tassi sui prestiti concessi alle famiglie per l’acquisto di abitazioni siano stati del 2,26%, diversamente da quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo, pari al 7,78%.

Per le società non finanziarie, invece, i tassi di interesse sui prestiti si sono attestati all’1,48%, con una differenza sostanziale tra quelli di importo minore o uguale al milione di euro e quelli superiori al milione di euro. Per i primi, infatti, Bankitalia ha registrato un tasso di interesse pari all’1,94%, mentre per i secondi il tasso registrato è stato pari al 1,15%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia: in crescita del 2% i prestiti al settore privato