Bankitalia, il Consiglio dei Ministri conferma Visco alla carica di Governatore

(Teleborsa) – Il Consiglio dei Ministri ha designato Ignazio Visco quale Governatore della Banca d’Italia, grazie al parere favorevole espresso dal Consiglio superiore e nonostante le polemiche e la mozione del Pd che chiedeva “discontinuità” nella scelta del governatore.  

Il parere del Consiglio è necessario, ma non vincolante, anche se rappresenta una indicazione importantissima per la nomina del governatore che viene poi approvata dal Consiglio dei ministri. Ieri il premier Paolo Gentiloni aveva inviato a Bankitalia la lettera con la quale aveva dato il via alla procedura di nomina del nuovo governatore, indicando la conferma di Visco. Il decreto formale di nomina spetta invece al Capo di Stato, Sergio Mattarella.

Ignazio Visco ha assunto la carica nell’ottobre del 2011, un periodo difficilissimo per lo scoippio dlela crisi economica globale, assumendo l’eredità di Mario draghi, che nel frattempo era approdato alla BCE. L’attuale Governatore resterà così in carica altri sei anni

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia, il Consiglio dei Ministri conferma Visco alla carica di&nb...