Bankitalia, Eurocoin in forte calo ad aprile per effetti Covid-19

(Teleborsa) – Peggiora il quadro dell’economia dell’Eurozona su cui “vi hanno inciso principalmente la contrazione dell’attività nell’area dell’euro nel primo trimestre e il crollo della fiducia di consumatori e imprese a partire da marzo, con il propagarsi della pandemia nei diversi paesi dell’area”.

Lo conferma Bankitalia, che insieme al Cepr ha pubblicato oggi l’indice €-Coin, un indicatore che fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area della moneta unica, in termini di tasso di crescita trimestrale del PIL depurato dalle componenti più erratiche (stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo).

In aprile €-coin ha registrato il calo sul mese precedente più forte dall’inizio della serie storica, scendendo a -0,13 da 0,13 in marzo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia, Eurocoin in forte calo ad aprile per effetti Covid-19