Bankitalia, economia Eurozona in modesta espansione

(Teleborsa) – L’economia dell’Eurozona prosegue un trend di miglioramento, ma solo grazie al buon andamento dei mercati finanziari, mentre resta in panne il settore manifatturiero, responsabile del rallentamento della crescita.

E’ quanto emerge dall’indicatore €-coin, sviluppato e pubblicato mensilmente dalla Banca d’Italia e dal CEPR, che fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente per l’Area Euro. In novembre, l’indicatore €-coin ha registrato un lieve aumento a 0,15 dal 0,13 di ottobre, confermando la prosecuzione della fase di modesta espansione dell’attività nell’area.

Il dato ha beneficiato del buon andamento del mercato azionario, mentre la persistente debolezza dell’attività manifatturiera ha continuato a fornire un apporto negativo.

L’indicatore €-coin esprime l’indicazione dello stato di salute dell’economia europea in termini di tasso di crescita trimestrale del PIL depurato dalle componenti più erratiche (stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo) e, data la sua tempestività, precede di alcuni mesi l’uscita del dato ufficiale sulla crescita del PIL.

(Foto: Jess47200)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bankitalia, economia Eurozona in modesta espansione