Bankitalia, crescono i prestiti a famiglie e imprese

(Teleborsa) – Dopo oltre tre anni, ripartono i prestiti alle imprese. L’ultimo rialzo, infatti, risale all’aprile del 2012. E’ quanto emerge dal Supplemento al Bollettino statistico di Bankitalia secondo cui i finanziamenti alle aziende hanno ritrovato il segno positivo con un incremento dello 0,6%. I prestiti alle famiglie sono cresciuti dello 0,8%. 

Da Via Nazionale fanno sapere che, sempre a novembre, frena la raccolta delle banche. Il tasso di crescita dei depositi del settore privato è stato pari al 2,3% (+5,3% a ottobre). Nel dettaglio, la raccolta obbligazionaria, incluse le obbligazioni detenute dal sistema bancario, è scesa del 15,6% su base annua (-16,3% nel mese precedente).

Tassi sui mutui per l’acquisto di case in calo al 2,85%. Quanto ai tassi d’interesse sui finanziamenti erogati alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, sono stati pari al 2,85% contro il 2,87% di ottobre; quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all’8,29%.

Bankitalia, crescono i prestiti a famiglie e imprese