Bank of Japan, il governatore Kuroda preannucia un rinvio dei target di inflazione

(Teleborsa) – Il governatore della Bank of Japan, Haruhiko Kuroda, ha lanciato oggi un nuovo allarme sulle pressioni deflazionistiche, principale fattore di rischio dell’economia nipponica ed elemento chiave di monitoraggio della banca centrale. 

Secondo il numero uno della BoJ, il comitato di politica monetaria questo mese potrebbe far slittare i tempi di raggiungimento dei target di inflazione, a causa della persistente debolezza dei prezzi. “Ci potrebbe essere una modifica alle nostre previsioni”, ha detto Kuroda, ricordando che originariamente ci si attendeva il raggiungimento di un obiettivo di crescita del 2% entro il 2017.

Naturalmente, questo condizionerà anche le decisioni di politica monetaria, ma il governatore non si è sbilanciato, affermando dolo che potrebbe esserci una variazione del piano di quantitative easing (acquisti bond) solo se il rendimento del titolo decennale bucherà la soglia dello zero percento.

Bank of Japan, il governatore Kuroda preannucia un rinvio dei target d...