Bank of Japan, attuale politica monetaria appropriata. Kuroda: pronti a intervenire se necessario

(Teleborsa) – “Non c’è alcun cambiamento nel nostro riconoscimento per quanto riguarda l’impatto sull’attività economica e sui prezzi dei tassi di interesse, in quanto i tassi di interesse a breve e medio termine hanno un impatto maggiore rispetto ai tassi a più lungo termine”. Lo ha detto il governatore della Banca del Giappone, Haruhiko Kuroda, in un discorso ai dirigenti d’azienda di Osaka, ribadendo che “la prevenzione e l’assicurazione contro i rischi devono guidare chi conduce la politica monetaria” e “non bisogna perdere lo slancio verso il raggiungimento dell’obiettivo di stabilità dei prezzi“.

Il banchiere ha, poi, spiegato che la Banca centrale “non esiterà ad assumere ulteriori misure di allentamento monetario se necessario” precisando che è “appropriato continuare con l’attuale politica monetaria”.

La scorsa settimana, la Bank of Japan ha lasciato invariata la politica, mantenendo i tassi di interesse a breve a -0,1% e il suo obiettivo zero per il rendimento dei titoli di Stato giapponesi a 10 anni. A differenza della Federal Reserve americana e della Banca centrale europea, che hanno recentemente abbassato i tassi.

Kuroda ha ribadito che non esiterà a prendere misure addizionali nel caso di rischi, specificando che esaminerà più da vicino l’evoluzione dell’economia e dei prezzi nella sua prossima riunione di ottobre.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bank of Japan, attuale politica monetaria appropriata. Kuroda: pronti...