Bank of England protette aiuti illimitati e fa crollare sterlina

(Teleborsa) – La Bank of England promette aiuti illimitati contro l’emergenza coronavirus. Lo ha annunciato il nuovo governatore, Andrew Bailey, successore di Mark Carney, spiegando che la banca centrale inglese fornirà quantitativi illimitati di liquidità attraverso un nuovo canale di finanziamento che fa uso dei commercial paper.

Bailey, in una videoconferenza, ha ammesso che la situazione è grave e che si sta cercando di limitarne i danni, ma ha escluso che possa essere tale da far chiudere il mercato azionario che è ancora in grado di stabilire i prezzi.

Le sue parole, comunque, hanno fatto crollare il valore della sterlina, che ha toccato i minimi da 30 anni: il pound viene scambiato oggi a 1,183 dollari (-1,89%) dopo aver testato un minimo a 1,1756, anche per effetto degli acquisti che hanno riguardato il dollaro come valuta-rifugio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bank of England protette aiuti illimitati e fa crollare sterlina