Bank of England, moneta in frenata e prestiti stabili a dicembre

(Teleborsa) – In frenata la massa monetaria della Gran Bretagna, con l’aggregato M4 che riporta, a dicembre, un calo dello 0,6% dopo il +0,2% del mese precedente.

Il dato pubblicato dalla Bank of England è anche inferiore alle stime degli analisti che avevano previsto un aumento della massa monetaria dello 0,2%. Su base annua si è registrato un incremento del 3,7% dal 3,8% del mese precedente.

Per quanto concerne l’M4 lending si è registrata variazione mensile pari a +0,1% dopo il +0,5% di novembre ed un incremento annuo del 5,6% (da +5,5%).

Nello stesso periodo, i crediti al consumo destagionalizzati sono aumentati di 1,5 miliardi di sterline (+0,7%) mostrando una crescita invariata rispetto a novembre, risultando in questo caso superiori alle attese che erano per 1,3 miliardi. I prestiti totali confermano una crescita stabile di 5,2 miliardi e superano i 4,8 miliardi stimati dal consensus.

Bank of England, moneta in frenata e prestiti stabili a dicembre