Bank of England conferma tassi e politica monetaria espansiva

(Teleborsa) – La Bank of England (BoE), come previsto, ha lasciato invariati i tassi di interesse allo 0,75%, mantenendo inalterato anche il piano di acquisto di asset (Quantitative Easing).

L’ultimo intervento sul costo del denaro è avvenuto nella riunione del 2 agosto 2018, quando la Banca centrale ha alzato i tassi di 25 punti base. La situazione di incertezza causata dalla Brexit, unita alle tensioni internazionali ha consigliato caldamente ai banchieri centrali di mantenere una politica accomodante.

La decisione di lasciare invariati i tassi di interesse è stata votata all’unanimità dal Comitato di politica monetaria (Monetary Policy Committee, o MPC).

Il Monetary Policy Committee ha poi deciso, sempre all’unanimità, di confermare il piano QE da 435 miliardi di sterline e gli acquisti di bond societari per 10 miliardi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bank of England conferma tassi e politica monetaria espansiva