Bank of Canada lascia i tassi invariati allo 0,5%

(Teleborsa) – Mentre si attendono le mosse della BCE, la Bank of Canada conferma il tasso overnight allo 0,5%. La decisione centra le attese degli analisti.

“La crescita globale nella prima metà del 2016 è stata più lenta di quanto previsto a luglio”, spiega il report della banca centrale canadese.

La Bank of Canada si concentra sull’economia degli Stati Uniti, dicendo che questa “è stata più debole del previsto nel secondo trimestre. In particolare per effetto della contrazione degli investimenti delle imprese”.

Guardando al futuro, la Banca centrale canadese prevede ancora un “sostanziale rimbalzo dell’economia nella seconda metà di quest’anno”.

Bank of Canada lascia i tassi invariati allo 0,5%