Banco Popolare stringe sull’aumento di capitale. Via libera del CdA

(Teleborsa) – Via libera del CdA di Banco Popolare all’aumento di capitale da 1 miliardo, necessario a soddisfare le condizioni per le nozze con BPM, così come richiesto dalla BCE.

L’approvazione dell’aumento, che il Banco dovrebbe effettuare “entro il primo semestre”, sarà sottoposta all’assemblea straordinaria del prossimo 7 maggio. In ogni caso il rafforzamento patrimoniale, in base al deal siglato con BPM, dovrà essere concluso prima della fisione e quindiu entro il 31 ottobre.

L’aumento sarà garantito da Mediobanca e Bank of America Merrill Lynch e dovrebbe portare il Core Tier 1 ratio della banca attorno al 14,9%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banco Popolare stringe sull’aumento di capitale. Via libera del ...