Banco Popolare cede a Banca IFIS crediti in sofferenza per 152 milioni

(Teleborsa) – Banco Popolare ha perfezionato la cessione pro-soluto di un portafoglio di crediti in sofferenza aventi natura chirografaria.

Il portafoglio ceduto comprende circa 9.000 debitori, composto per la maggior parte da scoperti di conto corrente (76%), per un valore nominale complessivamente di circa 152 milioni di euro, con un addebito a conto economico di circa 6 milioni di euro.

Il portafoglio è stato acquistato da Banca Ifis.

L’operazione, che si aggiunge a quelle chiuse nello scorso anno per un ammontare di 1.200 milioni di euro di crediti ceduti, è stata perfezionata con l’assistenza di PWC Advisory S.p.A. in qualità di advisor finanziario e dello Studio BonelliErede in qualità di advisor legale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banco Popolare cede a Banca IFIS crediti in sofferenza per 152 milioni