Banco Desio chiude in utile il 2018

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione del Banco di Desio e della Brianza S.p.A. ha approvato il progetto di bilancio d’esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2018, che si è chiuso con un utile netto di pertinenza della Capogruppo pari a circa 35,3 milioni di euro con una contrazione del 19,3% rispetto all’utile del periodo di confronto pari a 43,7 milioni di euro.

I crediti performing sono saliti del 2% a 9,2 miliardi, mentre i non performing si attestano a 0,4 miliardi, in calo del -51,3% rispetto all’esercizio precedente, per effetto delle operazioni di cessione di NPL.

Coefficienti di capitale ampiamente superiori ai requisiti individuali minimi, con un CET1 al 12,15%, un Tier1 ratio al 12,27%, mentre il Total Capital ratio è risultato pari al 13,58%.

A livello patrimoniale, il totale delle masse amministrate della clientela al 31 dicembre 2018 è risultato di circa 24,8 miliardi di euro, con una flessione di circa 0,4 miliardi di euro rispetto al saldo di fine esercizio precedente, pari all’1,4%, attribuibile anzitutto al decremento delle masse della raccolta diretta (-2,7%) e quindi della raccolta indiretta (-0,4%).

La posizione interbancaria netta del Gruppo al 31 dicembre 2018 è risultata a debito per circa 1,3 miliardi di euro, in aumento rispetto al saldo sempre a debito per circa 0,5 miliardi di euro di fine esercizio precedente.

Il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea Ordinaria la distribuzione di un dividendo di Euro 0,0839 per ciascuna delle n. 117.000.000 azioni ordinarie e di un dividendo di Euro 0,1007 per ciascuna delle n. 13.202.000 azioni di risparmio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banco Desio chiude in utile il 2018