Banco BPM, stipulato atto fusione di SGS BP e BP Property

(Teleborsa) – Società Gestione Servizi BP S.C.p.a. (di seguito SGS), BP Property Management S.C.r.l. (di seguito BP Property) e Banco BPM, in esecuzione delle deliberazioni delle Assemblee dei soci di SGS e BP Property del 16 ottobre 2018 e del Consiglio d’Amministrazione del Banco BPM, anch’esso del 16 ottobre 2018 hanno stipulato l’atto di fusione per incorporazione delle controllate SGS e BP Property nella controllante Banco BPM.

Gli effetti civilistici della fusione decorreranno dall’11 febbraio 2019, previa iscrizione dell’atto di fusione presso il competente registro delle imprese; gli effetti contabili e fiscali sono anticipati al 1° gennaio 2019.

La fusione non comporterà alcun aumento di capitale sociale della incorporante Banco BPM.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banco BPM, stipulato atto fusione di SGS BP e BP Property