Banco BPM sconta in Borsa perplessità analisti su Piano

(Teleborsa) – Seduta in ribasso per Banco BPM, che mostra un decremento dell’1,14%. Le azioni della banca risentono delle perplessità espresse da molti analisti all’indomani del Piano. Già Equita ieri aveva espresso delle perplessità sulle assunzioni del Piano, che potrebbe essere rivisto per effetto del Coronavirus e di una sempre più probabile recessione in Italia, anche se i suoi analisti confermano il buy sul titolo.

Anche Exane si è dimostrata molto prudente ed ha tagliato il suo giudizio sul titolo a neutral da outperform, indicando un prezzo obiettivo di 2,20 euro. Intermonte invece conferma un outperform, ma taglia il Target Price a 2,2 euro, confermando che la tempistica di presentazione del piano non è delle migliori, date le incertezze legate al Coronavirus. E Findentiis indica un buy etichettando il piano come “coraggioso” e focalizzando l’attenzione sulla strategia che punta su crescita dei ricavi e controllo dei costi.

La tendenza ad una settimana della banca nata dalla fusione del Banco Popolare con la Popolare di Milano è più fiacca rispetto all’andamento del FTSE MIB. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Lo status tecnico di Banco BPM mostra segnali di peggioramento con area di supporto fissata a 1,634 Euro, mentre al rialzo l’area di resistenza è individuata a 1,721. Per la prossima seduta potremmo assistere ad un nuovo spunto ribassista con target stimato verosimilmente a 1,583.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banco BPM sconta in Borsa perplessità analisti su Piano