Banco BPM raddoppia l’utile nel 1° trimestre

(Teleborsa) – Il gruppo Banco BPM ha chiuso il primo trimestre 2018 con un utile netto quasi raddoppiato a 223 milioni di euro rispetto ai 115 milioni del primo trimestre 2017 (+93,8%).

Continua l’importante azione di derisking, con i crediti deteriorati netti in calo di 1,7 miliardi rispetto a fine 2017: la loro incidenza sul totale degli impieghi è scesa al 12,1% dal 10,7% di fine 2017. Il livello di copertura dei crediti deteriorati lordi è salito dal 48,8% di fine 2017 al 53,8%.

Posizione patrimoniale. Il CET1 ratio “Ifrs9 phased in” si è attestato al 13,48% e quello “Ifrs9 fully phased” proforma al 12,10%.

Banco BPM raddoppia l’utile nel 1° trimestre