Banco BPM protagonista a Piazza Affari

(Teleborsa) – Prepotente rialzo per la banca nata dalla fusione del Banco Popolare con la Popolare di Milano, che mostra una salita bruciante del 2,48% sui valori precedenti.

A fare da assist alle azioni contribuiscono le indiscrezioni stampa secondo cui a breve potrebbe partire il processo di creazione di un grande polo nel risparmio gestito, con il coinvolgimento di Anima Holding e Poste Italiane e della stessa Banco BPM. 

Nel complesso, il comparto bancario è positivo: fanno bene anche Unicredit +0,46% e Intesa Sanpaolo +0,56%.

Allo stato attuale lo scenario di breve di Banco BPM rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 3,169 Euro. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 3,105. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 3,233.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Banco BPM protagonista a Piazza Affari